Pietro Lichtenthal Show
ovvero

Il Mozart infrequentato

di Enrico Collina e Nichi Stefi
regia di Paolo Stefi

Andato in scena nell’ambito del XXXVIII Festival Internazionale dell’Autunno Musicale di Como, in collaborazione con il Comune di Olgiate Comasco, nel teatro di Villa Medioevo ad Olgiate Comasco.L’opera ricostruisce un immaginario talk show televisivo, con velate allusioni a quelli esistenti, in cui il conduttore è appunto Pietro Lichtenthal, che fu censore per il Lombardo Veneto, per conto dell’Impero asburgico in Milano, promotore musicale e musicista lui stesso grande estimatore della musica di Mozart. Ospiti del talk show i personaggi più improbabili: Sören Kierkegaard, Stendhal, Carlo Porta, Konstanze Weber, moglie di Mozart, e Karl, figlio del grande musicista, che visse a lungo a Milano frequentando assiduamente Lichtenthal; ma anche un personaggio vero della contemporaneità come Pier Franco Vitale, socio fondatore e vicepresidente nazionale dell’Associazione Mozart in Italia e presidente del Circolo Mozartiano di Milano. Ma il vero protagonista della pièce è la musica, soprattutto la musica mozartiana. Vi si eseguono trascrizioni, storiche e contemporanee, del grande compositore austriaco, che Enrico Collina ha trovato, con un lunghissimo e metodico lavoro di ricerca, al Fondo Noseda, e che sono da ritenersi pressoché inedite. In questa luce si comprende e giustifica il sottotitolo Il Mozart infrequentato.