Progetto di un vino

Autore:Nichi Stefi
Editore: Progetto Mangilli
Anno: 1991

Incipit:
Questo libro nasce da un progetto singolare: considerare la nascita di un nuovo vino come un fatto sociale, e pertanto cominciare a occuparsene quando è ancora, per così dire, in gestazione, alfine di rendere partecipe la comunità dell'evento informazione, e di consentire a ciascuno di dire la sua contribuendo in qualche modo a farlo nascere meglio.
Ogni vino che entra a far parte degnamente della comunità dei vini di eccellenza migliora la nostra vita nella dirczione indicata dall'aforisma IX del professar Brillat-Savarin che recita:
"La scoperta di un nuovo manicaretto fa per la felicità del genere umano più che la scoperta di una stella.".
A mio modo di vedere, il vino è superiore a qualunque manicaretto, e quindi la felicità del genere umano gli deve molto di più.
Credo che tutti i produttori di un nuovo vino perseguano un sogno: che il loro sia il migliore, e solo in seconda battuta sono disponibili a condividere eventualmente l'Olimpo.